Regolamento


 

ORGANIZZAZIONE

L'ASD TrailrunningValsessera, organizza la XI edizione del "Trail Oasi Zegna" 

Prova di Trail Running in ambiente naturale, che percorre sentieri di media montagna, il cui percorso si snoda nel territorio dell'Alta Valsessera e del Triverese entrambi ricompresi all'interno del territorio dell'Oasi Zegna.

I sentieri non prevedono difficoltà tecniche, la quasi totalità del percorso si svolge su sentieristica contrassegnata da segnaletica CAI.

 

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO 

La partecipazione alle gare del TRAIL OASI ZEGNA. implica l'accettazione espressa e senza riserva del presente regolamento e l'accettazione di tutte le istruzioni indirizzate ai partecipanti da parte dell'organizzatore.

 

DENOMINAZIONE DELLE GARE

Il TRAIL OASI ZEGNA è una manifestazione in seno alla quale sono proposte varie gare che percorrono sentieri di montagna. Ogni gara si svolge in una sola tappa, a velocità libera e in un tempo limite.

  • TRAIL OASI ZEGNA 60 Km circa con 3600 metri di dislivello positivo e negativo (Valido come Campionato Regionale Piemonte Fidal e Prova Granprix Piemonte)

  • TRAIL OASI ZEGNA 30 Km circa con 1600 metri di dislivello positivo e negativo (Valido come II° Campionato Italiano Vigili del Fuoco)

  • TRAIL OASI ZEGNA 16 Km circa con  750 metri di dislivello positivo e negativo 

 

CONDIZIONI DI ISCRIZIONE

- Atleti tesserati per il 2022 per società affiliate alla FIDAL, nati negli anni 2002 e precedenti, in regola con il tesseramento e la certificazione medica sul sistema on-line FIDAL.
- Atleti italiani e stranieri in possesso di Runcard Standard o Mountain and Trail Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere) e Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard EPS, nati negli anni 2002 e precedenti, in possesso di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera in corso di validità, che dovrà essere obbligatoriamente controllato dall’organizzatore e conservato in copia agli atti della società organizzatrice di ciascuna manifestazione.
- Atleti nati negli anni 2002 e precedenti tesserati per gli Enti di Promozione Sportiva (Sez. Atletica) con tesseramenti in corso di validità e nel rispetto delle convenzioni stipulate con la Fidal alla data della manifestazione, in possesso di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere obbligatoriamente controllato dall’organizzatore e conservato in copia agli atti della società organizzatrice di ciascuna manifestazione.

Enti attualmente convenzionati con F.I.D.A.L.: A.C.S.I., A.I.C.S., A.S.I., A.S.C., C.N.S. Libertas, C.S.A.I.N., C.S.E.N., C.S.I., C.U.S.I., E.N.D.A.S., M.S.P. ITALIA, O.P.E.S., U.I.S.P., U.S.A.C.L.I., P.G.S..

Si precisa che all’atto dell’iscrizione, oltre al certificato medico per attività agonistica di atletica leggera in corso di validità alla data del 12-06-2022, gli atleti non tesserati FIDAL devono allegare tassativamente una copia della propria tessera RUNCARD o RUNCARD EPS o Mountain and Trail RunCard o EPS di appartenenza.

 

ISCRIZIONI

Le iscrizioni apriranno il 01 Marzo 2022 (Per dettagli e costi vedasi pagina dedicata (ISCRIZIONI)

Sono ammessi il seguente numero massimo di iscritti:


200 concorrenti per il TRAIL OASI ZEGNA 60k

350 concorrenti per il TRAIL OASI ZEGNA 30k

250 concorrenti per TRAIL OASI ZEGNA 15k  

Un incremento o decremento del numero massimo di partecipanti è a discrezione esclusiva dell'organizzazione. 

 

Le iscrizioni sono eseguibili esclusivamente sul sito www.wedosport.net 

La variazione di gara scelta è possibile fino al 08 Giugno 2022 non è previsto alcun rimborso nel caso di passaggio a distanza inferiore, mentre è previsto il pagamento della differenza della quota per il passaggio a distanza superiore. Lo spostamento da una distanza ad un altra deve essere richiesto mediante l'invio di una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

ASSICURAZIONE - TESSERAMENTO

È obbligatoria l’assicurazione (Tesseramento) individuale con Fidal, Runcard o EPS (Settore Corsa) Runcard
Per atleti non tesserati o tesserati a federazioni che non includano questa tipologia di gare (Trail), è fatto obbligo effettuare un nuovo tesseramento. 

È responsabilità dell’atleta attivare una di queste opzioni e verificare che la tessera di cui è già in possesso comprenda l’assicurazione per questa tipologia di gara.

Il Comitato Gara declina ogni responsabilità per eventuali incidenti per condotta dei concorrenti non conforme alle norme fissate e di terzi che si trovino sul percorso gara a qualsiasi titolo o per chiunque corra fuori gara, accompagnatori o spettatori.

 

ANNULLAMENTO ISCRIZIONE IN CASO DI INFORTUNIO 

In caso di infortunio osteoarticolare o muscolare, non cronico, di un concorrente, e unicamente in questo caso, sopraggiunto successivamente all’iscrizione e non completamente guaribile per il giorno di inizio della gara, l’Organizzazione raccomanda al concorrente di non mettersi inutilmente in pericolo, di annullare l’iscrizione o di fare richiesta di spostamento dell'iscrizione all'anno successivo

Tutte le richieste di spostamento dell'iscrizione all'edizione successiva, dovute ad annullamenti per infortunio, devono pervenire, unitamente ad una documentazione medica completa (referto medico dettagliato e radiografie che confermino la diagnosi) il Lunedì antecedente la data di svolgimento della manifestazione.

 

ANNULLAMENTO PER CAUSA DI FORZA MAGGIORE

In caso di annullamento dell'evento per causa di forza maggiore prima del 09/06/2022 la quota di iscrizione verrà rimborsata dedotta di un importo di 2,00 euro a titolo di sostenimento delle spese fino ad allora sostenute.

 

PREMIAZIONI E PACCHI GARA

L'organizzazione del TRAIL OASI ZEGNA ha deciso di dedicare parte del suo budget al riconoscimento degli atleti con un sistema di premi IN DENARO su 2 gare (TRAIL OASI ZEGNA 60k e TRAIL OASI ZEGNA 30k).

IL MONTEPREMI DI 1600,00 EURO SARA' COSI' RIPARTITO

 

TRAIL OASI ZEGNA MASCHILE 60k

250 EURO 1°CLASSIFICATO

150 EURO 2°CLASSIFICATO 

100 EURO 3°CLASSIFICATO

4° E 5° CLASSIFICATO Premi in Natura

 

TRAIL OASI ZEGNA FEMMINILE 60k

250 EURO 1^CLASSIFICATA

150 EURO 2^CLASSIFICATA

100 EURO 3^CLASSIFICATA

4° E 5° CLASSIFICATA Premi in Natura

 

TRAIL OASI ZEGNA MASCHILE 30k

150 EURO 1°CLASSIFICATO

100 EURO 2°CLASSIFICATO

50 EURO 3°CLASSIFICATO

4° E 5° CLASSIFICATO Premi in Natura

 

TRAIL OASI ZEGNA FEMMINILE 30k

150 EURO 1^CLASSIFICATA

100 EURO 2^CLASSIFICATA

50 EURO 3^CLASSIFICATA

4° E 5° CLASSIFICATO Premi in Natura

 

TRAIL OASI ZEGNA MASCHILE E FEMMINILE 16 K

DAL 1 AL 5 PREMI IN NATURA

 

A tutti gli atleti iscritti regolarmente a una delle tre gare in programma verrà consegnato il un premio di partecipazione "Pacco Gara" contenente un Gadget Tecnico.

 

SEMI-AUTOSUFFICIENZA

È fondamentale rispettare il principio di una gara individuale in semi-autosufficienza. Le gare del TRAIL OASI ZEGNA si svolgono in una sola tappa, a velocità libera, in un termine imposto dai cancelli orari, specifici ad ogni gara. La semi-autosufficienza è definita come la capacità ad essere autonomi tra due punti ristoro, tanto sul piano alimentare quanto su quello dell'equipaggiamento e della sicurezza ed essere in grado di adattarsi in caso di eventuali problemi incontrati o prevedibili (brutto tempo, disturbi fisici, infortuni…)

Questo principio implica le regole seguenti:

  1. Il concorrente deve avere con sé la totalità del materiale obbligatorio durante tutta la durata della gara (vedi paragrafo EQUIPAGGIAMENTO). Questo materiale deve essere trasportato nello zaino che non può essere scambiato sul percorso. In ogni momento, gli addetti predisposti dall'organizzazione possono controllare lo zaino e il suo contenuto. Il concorrente é obbligato a sottoporsi a questi controlli, con cordialità, su pena di espulsione dalla gara.
  2. Alla partenza da ogni ristoro, il concorrente deve avere la quantità di acqua e di alimenti sufficienti per arrivare al ristoro successivo.
  3. È vietato farsi accompagnare o accettare di farsi accompagnare da qualsiasi persona non iscritta alla gara, su un tratto o su tutta la gara.

 

EQUIPAGGIAMENTO

Per motivi di sicurezza e per il buono svolgimento di ogni gara, i concorrenti devono avere a loro disposizione la lista completa del materiale obbligatorio elencata qui sotto.
È importante sapere che il materiale imposto dall'organizzatore è il minimo vitale e che ogni trailer deve adattarlo alle proprie capacità. Non bisogna prendere vestiti leggeri per avere qualche grammo in meno nello zaino, ma bisogna prediligere vestiti che proteggano realmente in montagna contro il freddo, il vento e la neve e che garantiscano dunque una migliore sicurezza e di conseguenza una migliore performance.

MATERIALE OBBLIGATORIO PERCORSO  60K e  30K 

  • Bicchiere personale ( NO Borracce)

  • Camelbag o Borracce

  • Coperta di sopravvivenza/Telo termico

  • 1 Fischietto

  • Giacca Impermeabile adatta a sopportare condizioni di brutto tempo in montagna

  • Benda elastica compressiva adatta a fare una fasciatura o strapping. (Anche in caso di utilizzo e successiva sfasciatura, la benda dovrà essere portata con se fino al traguardo)

 

MATERIALE OBBLIGATORIO PERCORSO  15K

    - BICCHIERE PERSONALE (No Borracce)

 Non è richiesto nessun altro materiale obbligatorio, è CONSIGLIATO l'uso di una borraccia o camelbag e di una giacca antivento.

 

MATERIALE OBBLIGATORIO EVENTUALE VALIDO PER TUTTE LE DISTANZE

A discrezione dell'organizzazione, in base alle condizioni meteo, verrà eventualmente dichiarato obbligatorio prima della partenza

Pantaloni lunghi o fuseaux almeno che coprano il ginocchio

Ulteriore Capo termico per la parte superiore del corpo

 

MATERIALE CONSIGLIATO

  • Riserva alimentare

  • Telefono cellulare

  • Apparecchio Gps con traccia del percorso

  • Cappello o Bandana

  • Guanti

  • Bastoncini

  • Crema solare, vaselina o crema anti sfregamento

  • Kit di pronto soccorso con benda elastica compressiva adatta a fare una fasciatura o strapping. (Anche in caso di utilizzo e successiva sfasciatura, la benda dovrà essere portata con se fino al traguardo)

 

 CONTROLLO ANTIDOPING

Tutti i partecipanti possono essere sottoposti a controlli antidoping prima, durante e dopo la gara. In caso di rifiuto o astensione, lo sportivo verrà sanzionato come se fosse risultato positivo al test antidoping.

 

RISPETTO DELL’AMBIENTE

Iscrivendosi ad una delle gare del TRAIL OASI ZEGNA, i partecipanti si impegnano a rispettare l'ambiente e gli spazi naturali attraversati. In particolare:

  • È assolutamente vietato buttare rifiuti sul percorso (tubetti di gel, carte, rifiuti organici, imballaggi di plastica, ecc.). Nei ristori ci sono pattumiere dove i concorrenti possono buttare i rifiuti. I Commissari di Gara effettuano controlli a sorpresa sul percorso.
  • I partecipanti devono conservare i rifiuti e gli imballaggi e buttarli nelle apposite pattumiere nei punti ristoro. 
  • È obbligatorio seguire i sentieri segnalati, senza tagliarli. 
  • Nessun tipo di stoviglia usa e getta (posate, tazze, ciotole) sarà distribuito nelle basi di vita e nei ristori. Questo per ridurre il consumo di plastica dei corridori.

 

RISTORI

L’Organizzazione assicura la presenza di ristori solidi e liquidi lungo tutto il percorso di gara.

Solo i concorrenti con un pettorale ben visibile hanno accesso ai ristori.

La dislocazione dei ristori è indicata sulla mappa dei percorsi alla pagina PERCORSI. La tipologia di ristoro e di somministrazione verrà dichiarato la settimana antecedente all'evento. Verranno utilizzati i protocolli e le disposizioni previste per la data di svolgimento della manifestazione

 

 PUNTI DI CONTROLLO E CANCELLI ORARI

Verranno effettuati controlli in tutti i punti ristoro ed in alcuni punti di soccorso.
Lungo il tracciato sono istituiti dei punti di controllo a sorpresa oltre a quelli dei ristori e dei punti di soccorso. La loro localizzazione non è comunicata.

Per il Trail Oasi Zegna 60 km sono previsti due Cancelli Orari: Alpe Artignaga km 27 circa (Punto di Ristoro) dopo 5h e 30' di gara

                                                                                                 Bocchetto Luvera km 48 circa (Punto di Ristoro) dopo 10h e 15' di gara

 

SEGNALETICHE

La segnaletica del percorso verrà effettuata con vernice fluorescente gialla di tipo ecologico, bandierine gialle e fettucce gialle personalizzate Trailrunningvalsessera.

Verranno utilizzate ai bivi delle frecce direzionali  nere su sfondo giallo.

 

SICUREZZA ED ASSISTENZA MEDICA

Tutti i concorrenti del Trail Oasi Zegna sulla distanza dei 60k, saranno dotati di apparecchio GPS.

Lungo il percorso saranno presenti diversi punti di soccorso dislocati per lo più in prossimità dei punti di ristoro. I vari punti sono collegati via radio con il responsabile della sicurezza. I punti di soccorso sono destinati a dare assistenza a tutte le persone in pericolo concreto utilizzando mezzi propri dell’organizzazione o convenzionali.

Ogni corridore che si trovasse in caso di bisogno, potrà fare appello al soccorso:

  1. Presentandosi ad un punto di soccorso

  2. Chiamando direttamente il responsabile della sicurezza

  3. Chiedendo aiuto ad un altro corridore per chiamare il soccorso

  4. In caso di impossibilità di richiesta di aiuto ad altro concorrente, direttamente ai punti di soccorso o al responsabile della sicurezza, sarà possibile richiedere aiuto al 118

E’ fatto obbligo ad ogni corridore di prestare assistenza minima a chi ne ha bisogno durante la gara ma senza muovere persone con sospetti di fratture.

A seconda del punto del percorso in cui si trovi il concorrente che necessita aiuto, i tempi di intervento potrebbero variare notevolmente.

L’intervento di mezzi e persone al di fuori dei punti di soccorso deve essere richiesta solo esclusivamente per giustificato motivo (Fratture, distorsione grave, lesioni….) in caso contrario è fatto obbligo di raggiungere il punto di soccorso più vicino.

Un concorrente che fa appello al soccorso o ad un medico, si sottomette di fatto alla sua autorità e ne deve accettare le decisioni.

  • I soccorritori ed i medici sono abilitati a fermare la corsa di qualsiasi corridore che verrà reputato inadatto a continuare la prova.

  • I soccorritori ed i medici sono abilitati a far evacuare con qualsiasi mezzo reputato idoneo i concorrenti che saranno ritenuti in pericolo.

 

RITIRI E RIENTRI

Il concorrente può ritirarsi solo presso un checkpoint, a meno che si sia ferito lungo il percorso. 

In caso di ritiro tra due checkpoint, il concorrente deve raggiungere quello più vicino e segnalare il proprio ritiro al responsabile.

Il concorrente riconsegnare il proprio pettorale al responsabile del Checkpoint.

Il rientro avviene nei seguenti modi:

  • Sono disponibili dei mezzi (Jeep e Pulmini) che prevedono il trasporto degli atleti in zona arrivo. Le tempistiche per il trasporto verranno decisi di volta in volta a seconda dello stato fisico dell'atleta che si è ritirato e a seconda del numero di atleti che devo essere riaccompagnati alla zona di partenza.

IN CASO DI MANCATA COMUNICAZIONE DI UN RITIRO E DEL CONSEGUENTE AVVIO DELLE RICERCHE DEL CONCORRENTE, OGNI SPESA DERIVANTE VERRA' ADDEBITATA AL CONCORRENTE STESSO

   

PENALITA’ E SQUALIFICHE

Tutto il personale dell’organizzazione presente sul percorso è abilitata a far rispettare il regolamento e nel caso a segnalare immediatamente delle infrazioni al regolamento stesso.

Il direttore di gara farà poi applicare le seguenti penalità.

TIPO DI INFRAZIONE
PENALITA’
Taglio che rappresenta una riduzione importante del percorso
1 ora

 

Assenza di materiale obbligatorio su gara da 59KM
(Per ogni pezzo mancante)
20 minuti di penalità
Assenza di materiale obbligatorio su gara da 30KM e 15 KM
(Per ogni pezzo mancante)
10 minuti di penalità
Rifiuto di controllo del materiale obbligatorio
Squalifica
Abbandono di rifiuti (Atto volontario)
Squalifica
Comprovata mancanza di assistenza in caso di necessit

à ad altro concorrente

Squalifica
Comportamento antisportivo
Squalifica
Mancato passaggio ad un punto di controllo
Squalifica

 

RECLAMI

Tutti i reclami dovranno essere formulati per iscritto, depositati al direttore di corsa con una cauzione di 100,00 euro, la cauzione verrà restituita solo in caso di accettazione del reclamo.

I reclami devono essere formulati entro un ora dall’arrivo del corridore che presenta reclamo.

Le decisioni prese sono inappellabili.

 

TUTELA DELLA PRIVACY (Informativa legge D.lgs. n. 196/2003)

Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003 relativo al trattamento dei dati personali, con l'iscrizione, l'atleta presta il consenso al trattamento dei suoi dati personali, solo ed esclusivamente ai fini dello svolgimento della manifestazione. I miei dati personali saranno depositati presso la sede del comitato organizzatore e potrà qualora lo vorrà esercitare i diritti di cui all'art 13 (accesso, correzione, cancellazione,opposizione al trattamento ,ecc)favendone richiesta a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

DIRITTI DI IMMAGINE

Tutti i corridori rinunciano espressamente ad avvalersi dei propri diritti di immagine durante le gare, così come rinunciano a qualunque tipo di ricorso nei confronti dell’Organizzazione e dei suoi partner in caso di utilizzo della propria immagine. Solo l’Organizzazione può concedere i diritti di immagine ai media e unicamente mediante documenti idonei.

 

Informativa cookies - Informativa privacy

Valdilana -  Loc.Trivero - Fraz. Lora - Via Roma 72
P.I  02565900020 - codice univoco per fatturazione elettronica T9K4ZHO